Problemi con TOAD & Windows 7

Bill porta sempre problemi !!!
Ma come si può pensare d’installare il software  x86 32bit all’interno di una directory che si chiama C:Program Files (x86) senza pensare alla possibilità che questo potrebbe portare a problemi sicuri ?

Io come tanti sono stato uno delle vittime di questa fantasia “Billiana”. Dalla migrazione da Windows XP a Windows 7, il primo noiso e disturbante problema è stato scoprire Toad for Oracle non più funzionante, dando per altro errori del tutto strani. Ho perso qualche ora, alla fine ho scoperto la motivazione: la dannata directory C:Program Files (x86)

Ringrazio per la soluzione il portale OTN Networks, il link del thread http://forums.oracle.com/forums/thread.jspa?messageID=1943221

Aggiungo una serie di note provenienti da esperienze di altri utenti che hanno avuto problemi nell’installazione di Toad for Oracle. Farò un semplice schema che occorre seguire per far funzionare correttamente Toad su Windows 7.

  • Toad for Oracle richiede la versione a 32bit del Client Oracle;
  • Il Client Oracle a 32bit da installare è la versione 10g R2 (10.2.x);
  • Toad for Oracle deve essere eseguito come Amministratore (Run as administrator).

Durante l’installazione del Client Oracle, esattamente nella fase di analisi dei prerequisiti di sistema, potrebbe non andare avanti a causa di alcuni controlli non avvenuti con successo, in questo caso procedere con la verifica manuale (vedi Figura 1).

Installazione Oracle Client 10gR2

Figura 1 Installazione Oracle Client 10gR2

In Figura 2 l’esecuzione di Toad for Oracle con diritti amministrativi.

Run Toad for Oracle as Administrator

Figura 2 Run Toad for Oracle as Administrator

Se non è installata la corretta versione di Oracle Client (1ogR2 a 32bit), Toad for Oracle potrebbe dare i “numeri”:

  • Errore OCI.dll -1
  • ORA-12154: TNS:impossibile risolvere l’identificativo di connessione specificato;
  • The program can’t start because MSVCR71.dll is missing from your computer.
  • Installazione Oracle Client non valida. Toad for Oracle supporta solo la versione a 32bit.

L’ultimo messaggio, direi più “umano” è dato con le ultime versioni di Toad, credo dalla versione 10.x. L’errore riguardo la dll MSVCR71.dll, può essere risolto copiando il file all’interno delle due directory di sistema C:WindowsSystem32  e C:WindowsSysWOW64.

In Figura 3 l’editor di Toad per l’Oracle Home che informa circa la validità dell’installazione del Client Oracle.

Oracle Home Editor

Figura 3 Oracle Home Editor

Antonio Musarra

I began my journey into the world of computing from an Olivetti M24 PC (http://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_M24) bought by my father for his work. Day after day, quickly taking control until … Now doing business consulting for projects in the enterprise application development using web-oriented technologies such as J2EE, Web Services, ESB, TIBCO, PHP.

Potrebbero interessarti anche...