Doxygen Task Ant

E’ possibile rendere più comodo il processo di generazione della documentazione del codice sorgente sfruttando Ant e il task di Doxygen. Il Task Ant for Doxygen è disponibile all’indirizzo http://ant-doxygen.blogspot.com/2008/03/overview.html. Sul Blog sono indicate tutte le informazioni necessarie per effettuare il download, esempi compresi (http://ant-doxygen.blogspot.com/2008/03/usage.html).

Personalmente utilizzo Eclipse come ambiente di sviluppo integrato, su questo ambiente è possibile in modo semplice integrare ai propri Task Ant un task dedicato a Doxygen, in questo modo sarà possibile generare la documentazione del codice sorgente direttamente da Eclipse.

Per utilizzare il Task Ant Doxygen con Eclipse, è necessario aggiungere al runtime di Ant il jar ant_doxygen.jar.

Configurazione Eclipse Ant for Doxygen

Configurazione Eclipse Ant for Doxygen

Nella figura successiva un esempio di documentazione (in formato HTML) generata attraverso un Task Ant Doxygen. La documentazione illustrata in figura fa riferimento alle API di Pentaho Data Integration (Kettle API).

Documentazione delle API Pentaho Data Integrationn

Documentazione delle API Pentaho Data Integrationn

A seguire il target docs responsabile della generazione della documentazione del codice sorgente.

<target name="docs">
<doxygen:doxygen doxygenPath="/usr/local/bin/doxygen">
<property name="INPUT" value="/Users/amusarra/Documents/workspace-helios-j2ee/KettleAPI/src" />
<property name="RECURSIVE" value="yes" />
<property name="GENERATE_LATEX" value="false" />
<property name="PROJECT_NAME" value="Pentaho Data Integration Kettle API 4.1.0" />
</doxygen:doxygen>
</target>

Antonio Musarra

I began my journey into the world of computing from an Olivetti M24 PC (http://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_M24) bought by my father for his work. Day after day, quickly taking control until … Now doing business consulting for projects in the enterprise application development using web-oriented technologies such as J2EE, Web Services, ESB, TIBCO, PHP.

You may also like...

Cos'è il progetto CIE/CNS Apache Docker - Developers Italia

In questo video https://youtu.be/TcAzn1POhsM introdurrò il progetto CIE/CNS Apache Docker di Developers Italia (https://developers.italia.it/it/cie/#resourcecontent-3) nato circa due anni fa.

L'obiettivo di questo progetto è quello di fornire un template pronto all'uso che realizza un sistema di autenticazione tramite la Smart Card TS-CNS (o CNS) e la CIE (Carta d'Identità Elettronica) basato su Apache HTTP. Ognuno può poi modificare o specializzare questo progetto sulla base delle proprie esigenze Si tratta di un progetto docker per la creazione di un container che implementa un sistema di mutua autenticazione o autenticazione bilaterale SSL/TLS.

Questo meccanismo di autenticazione richiede anche il certificato digitale da parte del client, certificato che in questo caso risiede all'interno della TS-CNS o della CIE. La particolarità del sistema implementato (attraverso questo container) è quella di consentire l'autenticazione tramite:

  • La TS-CNS (Tessera Sanitaria - Carta Nazionale Servizi), rilasciata dalla regione di appartenenza;
  • La CIE (Carta d'Identità Elettronica), rilasciata dal comune di residenza.

Nella versione 2.0.0 il progetto è stato aggiornato per essere uniforme alle linee guida di Bootstrap Italia. A seguire alcune risorse che possono essere utili.

  • Cos’è il progetto CIE/CNS Apache Docker (http://bit.ly/3aJ5Gbl)
  • CIE Carta d'Identità Elettronica (https://developers.italia.it/it/cie/)
  • Carta Nazionale dei Servizi (https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/carta-nazionale-servizi)
  • Raspberry Pi – Un esempio di applicazione della TS-CNS (https://bit.ly/3hkJ8Aj)
  • Pubblicare il servizio CIE/CNS Apache Docker su Azure Cloud (http://bit.ly/3aPoq8V)
  • Come accedere al portale VETINFO tramite TS-CNS e Mac OS (http://bit.ly/2VFMKq7)