OpenShift PaaS: Le mie applicazioni Java sul cloud

Da qualche giorno ho creato su OpenShift all’interno del mio dominio shiruslabs una nuova applicazione basata su JBoss EWS 2.0. All’interno di questo nuovo container saranno installati (per quanto consente il piano free) i progetti java realizzati come esempi per gli articoli pubblicati in questo blog. L’applicazione è raggiungibile all’indirizzo http://jbossews-shiruslabs.rhcloud.com e attualmente sono disponibili due applicazioni:

  • Simple CXF JAX-RS WebApp Service: Si tratta di una semplice ma pratica applicazione che mostra come creare dei servizi REST utilizzando il framework Apache CXF JAX-RS e Spring. Il servizio realizzato consente di recuperare delle immagini sia come risorse “binarie” sia come risorse codificate in Base64. E’ possibile provare live i servizi REST tramite l’applicazione client HTML5 (Bootstrap and jQuery framework) raggiungibile all’indirizzo http://jbossews-shiruslabs.rhcloud.com/example-cxf-rs-services-1.0-SNAPSHOT/
  • A SugarCRM REST API application: Si tratta di una semplice applicazione client REST che interagisce con alcuni dei servizi REST dell’applicazione di CRM SugarCRM.

Per la prima applicazione in elenco, a breve, dovrei essere nelle condizioni di poter pubblicare un post ad hoc.

Antonio Musarra

I began my journey into the world of computing from an Olivetti M24 PC (http://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_M24) bought by my father for his work. Day after day, quickly taking control until … Now doing business consulting for projects in the enterprise application development using web-oriented technologies such as J2EE, Web Services, ESB, TIBCO, PHP.

You may also like...

Cos'è il progetto CIE/CNS Apache Docker - Developers Italia

In questo video https://youtu.be/TcAzn1POhsM introdurrò il progetto CIE/CNS Apache Docker di Developers Italia (https://developers.italia.it/it/cie/#resourcecontent-3) nato circa due anni fa.

L'obiettivo di questo progetto è quello di fornire un template pronto all'uso che realizza un sistema di autenticazione tramite la Smart Card TS-CNS (o CNS) e la CIE (Carta d'Identità Elettronica) basato su Apache HTTP. Ognuno può poi modificare o specializzare questo progetto sulla base delle proprie esigenze Si tratta di un progetto docker per la creazione di un container che implementa un sistema di mutua autenticazione o autenticazione bilaterale SSL/TLS.

Questo meccanismo di autenticazione richiede anche il certificato digitale da parte del client, certificato che in questo caso risiede all'interno della TS-CNS o della CIE. La particolarità del sistema implementato (attraverso questo container) è quella di consentire l'autenticazione tramite:

  • La TS-CNS (Tessera Sanitaria - Carta Nazionale Servizi), rilasciata dalla regione di appartenenza;
  • La CIE (Carta d'Identità Elettronica), rilasciata dal comune di residenza.

Nella versione 2.0.0 il progetto è stato aggiornato per essere uniforme alle linee guida di Bootstrap Italia. A seguire alcune risorse che possono essere utili.

  • Cos’è il progetto CIE/CNS Apache Docker (http://bit.ly/3aJ5Gbl)
  • CIE Carta d'Identità Elettronica (https://developers.italia.it/it/cie/)
  • Carta Nazionale dei Servizi (https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/carta-nazionale-servizi)
  • Raspberry Pi – Un esempio di applicazione della TS-CNS (https://bit.ly/3hkJ8Aj)
  • Pubblicare il servizio CIE/CNS Apache Docker su Azure Cloud (http://bit.ly/3aPoq8V)
  • Come accedere al portale VETINFO tramite TS-CNS e Mac OS (http://bit.ly/2VFMKq7)