Cocoa XML-RPC Client

Lavorare in maniera agevole con l’obiettivo di portare a termine i propri “task” nel minor tempo possibile è desiderio di tutti, per questo è necessaria la “borsa degli attrezzi”. Per chi, come il sottoscritto che lavora nel mondo dell’Information Tecnology, fa del proprio Mac la sua “stazione di lavoro” desidero proporre uno strumento (ovviamente per Mac) che reputo molto utile.

XML-RPC Client è uno strumento basato su Cocoa (sviluppato da Todd Ditchendorf http://twitter.com/itod http://www.linkedin.com/in/itod47) per Mac OS X che consente l’accesso e il debug di servizi web basati sul protocollo XML-RPC utilizzando una semplice interfaccia grafica. Ecco un breve elenco delle funzionalità (estratte dal portale http://ditchnet.org/xmlrpc/) offerte dallo strumento:

  • Universal Binary. XML-RPC Client now runs natively on both PPC and Intel Macs;
  • Find panel for Response Object text area Now you can use the standard Cocoa find panel to search for strings in the response Object text area. Much better;
  • Cool new support for the XML-RPC base64 data type;
  • Support for the XML-RPC dateTime.iso8601 data type;
  • Multi-window application (Document-based, in Cocoa developer terms);

Di seguito una serie di screenshot che illustrano lo strumento all’opera. Ho eseguito una serie di test sui servizi XML-RPC wp forniti da WordPress.com, in particolare:

  • wp.getUsersBlogs. Retrieve the blogs of the users;
  • wp.getTags. Get list of all tags.

Subito dopo gli screenshot sono illustrati alcuni esempi dei flussi di richiesta e risposta per i servizi XML-RPC utilizzati negli esempi.

Lo strumento che ho brevemente illustrato è di uso immediato (ready to run), necessita però di qualche altro miglioramento. Restando in tema XML-RPC è comunque possibile costruire il proprio client o server XML-RPC utilizzando le librerie (o framework) più conosciute disponibili per qualunque piattaforma. Alla pagina XML-RPC (en version – http://en.wikipedia.org/wiki/XML-RPC#Implementations) di Wikipedia troverete una lista completa delle implementazioni di questo protocollo. Riporto dei link che puntano a delle risorse interessanti riguardo XML-RPC:

Response wp.getUsersBlogs XML RPC API

Response wp.getUsersBlogs XML RPC API

Response wp.getUsersBlog XML RPC API (in Object view mode)

Response wp.getUsersBlog XML RPC API (in Object view mode)

Response of wp.getTags XML RPC API (in Object view mode)

Response of wp.getTags XML RPC API (in Object view mode)

Esempio XML Request for wp.getUsersBlogs.

Esempio XML Response for wp.getUsersBlogs

Esempio di risposta wp.getTags in Object Notation

0 Condivisioni

Antonio Musarra

I began my journey into the world of computing from an Olivetti M24 PC (http://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_M24) bought by my father for his work. Day after day, quickly taking control until … Now doing business consulting for projects in the enterprise application development using web-oriented technologies such as J2EE, Web Services, ESB, TIBCO, PHP.

Potrebbero interessarti anche...

Cos'è il progetto CIE/CNS Apache Docker - Developers Italia

In questo video https://youtu.be/TcAzn1POhsM introdurrò il progetto CIE/CNS Apache Docker di Developers Italia (https://developers.italia.it/it/cie/#resourcecontent-3) nato circa due anni fa.

L'obiettivo di questo progetto è quello di fornire un template pronto all'uso che realizza un sistema di autenticazione tramite la Smart Card TS-CNS (o CNS) e la CIE (Carta d'Identità Elettronica) basato su Apache HTTP. Ognuno può poi modificare o specializzare questo progetto sulla base delle proprie esigenze Si tratta di un progetto docker per la creazione di un container che implementa un sistema di mutua autenticazione o autenticazione bilaterale SSL/TLS.

Questo meccanismo di autenticazione richiede anche il certificato digitale da parte del client, certificato che in questo caso risiede all'interno della TS-CNS o della CIE. La particolarità del sistema implementato (attraverso questo container) è quella di consentire l'autenticazione tramite:

  • La TS-CNS (Tessera Sanitaria - Carta Nazionale Servizi), rilasciata dalla regione di appartenenza;
  • La CIE (Carta d'Identità Elettronica), rilasciata dal comune di residenza.

Nella versione 2.0.0 il progetto è stato aggiornato per essere uniforme alle linee guida di Bootstrap Italia. A seguire alcune risorse che possono essere utili.

  • Cos’è il progetto CIE/CNS Apache Docker (http://bit.ly/3aJ5Gbl)
  • CIE Carta d'Identità Elettronica (https://developers.italia.it/it/cie/)
  • Carta Nazionale dei Servizi (https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/carta-nazionale-servizi)
  • Raspberry Pi – Un esempio di applicazione della TS-CNS (https://bit.ly/3hkJ8Aj)
  • Pubblicare il servizio CIE/CNS Apache Docker su Azure Cloud (http://bit.ly/3aPoq8V)
  • Come accedere al portale VETINFO tramite TS-CNS e Mac OS (http://bit.ly/2VFMKq7)