Mathcad Prime 2.0 Crash on Windows 7 64bit

Nel caso in cui abbiate la “fortuna” d’installare la versione trial (e non) del nuovo Mathcad Prime 2.0 a 64bit su Windows 7, sappiate che con buona probabilità potreste incappare in un crash totale del software. Il crash è dovuto a causa di un malfunzionamento del componente Mathcad Prime Auxiliary application efisymbolics‐outofproc.exe , e per i più curiosi, in allegato lo stack trace. Una possibile soluzione, nel caso in cui non abbiate necessità della versione a 64bit, è l’installazione della versione a 32bit di Mathcad Prime 2.0. Ho segnalato il problema al Technical Support che ha aperto un case verso R&D (SPR 2121360) e nell’attesa del rilascio della fix sul prodotto è possibile applicare il seguente workaround (descritto nell’articolo CS55278 della Technical Support Knowledge):

  1. Log in as Administrator or any user with Administrator Privileges
  2. Open Windows Explorer and navigate to C:Program Files (x86)Parametric Technology CorporationMathcad Engine
  3. Find and rename the file efisymbolics‐outofproc.exe to any other name(for example: efisymbolics‐outofproc_old.exe)
  4. Download the update version of efisymbolics‐outofproc.exe here.
  5. Copy the downloaded file to C:Program Files (x86)Parametric Technology CorporationMathcad Engine
  6. Launch Mathcad Prime 2.0.

Non mi sarei aspettato un bug del genere su questo prodotto. Comunque, buon Mathcad Prime a tutti!

0 Condivisioni

Antonio Musarra

I began my journey into the world of computing from an Olivetti M24 PC (http://it.wikipedia.org/wiki/Olivetti_M24) bought by my father for his work. Day after day, quickly taking control until … Now doing business consulting for projects in the enterprise application development using web-oriented technologies such as J2EE, Web Services, ESB, TIBCO, PHP.

Potrebbero interessarti anche...

Cosa sono gli OSGi Remote µServicesOSGi Framework come alternativa ai Microservices

In questo articolo ho voluto dimostrare come il framework OSGi con i suoi veri µServices sia in grado di favorire lo sviluppo di sistemi distribuiti leggeri, affidabili e puliti.